Investimenti e nuovi restauri nel Duomo di Siena
3 Gen, 2019
Altare della Consulta

Il 2018 è stato un anno importante per il Duomo di Siena e per l’Opa, non solo considerando il numero di visitatori che è in continua crescita, ma anche per i restauri che hanno interessato la cattedrale. L’ultimo, in ordine di tempo, ha restituito, proprio qualche giorno fa, l’Altare dei Santi Pietro e Paolo, e la sua pala d’altare. Per il 2019, sono previsti investimenti per 3 milioni e 700 mila euro finalizzati alla manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio. A giorni si apriranno tre cantieri all’interno della Cattedrale, come ha anticipato ai microfoni di ARE il Rettore dell’Opera Metropolitana Gianfranco Indrizzi