Prima pagina

Interventi per la messa in sicurezza del centro abitato di Buonconvento

Oggi presso il Comune di Buonconvento è stato presentato il progetto esecutivo del primo lotto di lavori di messa in sicurezza per la disconnessione del sistema fognario di Buonconvento dal Fiume Ombrone, per un importo lavori pari a € 551.000, ed un quadro economico complessivo di € 990.000, comprensivo di analisi e studi idraulici.
L’intervento costituisce un primo lotto di un sistema più complesso di opere che la Provincia di Siena sta studiando e che porterà all’attenzione e valutazione dell’amministrazione comunale, regionale e del consorzio di bonifica toscana sud, fornendo un quadro conoscitivo delle criticità idrauliche utile a stabilire le priorità di intervento alla luce delle ulteriori risorse a disposizione di € 1.4 milioni.
Fabrizio Nepi presente all’incontro “l’avvio dei lavori, per la disconnessione del sistema fognario di Buonconvento dal Fiume Ombrone, previsto per il mese di gennaio 2015, deve essere concluso con la massima urgenza -– continua il Presidente – la Provincia di Siena, alla luce degli avvenimenti dell’ottobre 2013, insieme a tutti i soggetti coinvolti si impegna a dare avvio rapidamente agli altri interventi per la messa in sicurezza definitiva del centro abitato di Buoconvento

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena