Prima pagina

Interrogazione urgente sulla situazione della Mens Sana. Il sindaco ribadisce: “Gestione imprudente delle risorse”

Si è parlato anche della situazione che sta coinvolgendo la Mens Sana Basket 1871 stamani in consiglio comunale, grazie ad un’interrogazione urgente presentata dal consigliere di centrodestra Andrea Corsi a cui ha risposto direttamente il sindaco. E le parole del primo cittadino non sono state certo confortanti. Nella sua risposta infatti Valentini ha ripetuto nella sostanza il comunicato diffuso nei giorni scorsi, tornando ad accusare la società di aver fatto, come si dice, il passo più lungo. “Hanno avuto una gestione imprudente delle risorse, sperando poi in una ciambella di salvataggio” – ha detto – e lasciando intendere che il Comune non interverrà in alcun modo.

“Il Comune, ovviamente, non è quello che deve tirare direttamente fuori i soldi – ha spiegato Corsi – ma è importante che si impegni anche solo per tutelare l’immagine della città. Così come è importante che vengano coinvolte tutte le istitizioni cittadine, perchè la Mens Sana è un patrimonio della città. Purtroppo la sensazione che ho è quella di disinteresse, di arrendevolezza. Il problema è che è un vizio dei politici, e dei politici della nostra città in particolare, farsi belli quando le cose vanno bene e c’è da festeggiare le vittorie e poi tirarsi indietro quando c’è da mettere la faccia in una situazione difficile da gestire come è questa”.

 

Ascolta l’intervista di Andrea Corsi

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena