Prima pagina

Internet, vantaggi e rischi al centro delle lezioni a due voci in programma a Siena

La rete: vantaggi e rischi. L’ultimo appuntamento del ciclo di lezioni a due voci dedicate a Internet si tiene a Siena, giovedì 26 febbraio alle 10 nell’aula magna del rettorato dell’Università degli Studi di Siena (via Banchi di Sotto, 55).
La lezione “La rete: maneggiare con cura” è tenuta dai professori Marco Gori e Tommaso Detti dell’Università di Siena, rispettivamente dei dipartimenti di ingegneria dell’informazione e scienze matematiche e di scienze storiche e dei beni culturali. Ad introdurre e coordinare i lavori sarà il professor Stefano Campi.
L’appuntamento chiude un ciclo di tre lezioni a due voci (la prima è stata a Firenze, la seconda a Pisa), dedicate ad Internet inserite nel programma di Pianeta Galileo, la rassegna di cultura scientifica realizzata dal Consiglio regionale.
I professori ripercorreranno la nascita del “word wide web”, ricordando il l6 agosto 1991 quando un’e-mail di Tim Berners-Lee, inviata ad una lunga lista di dipartimenti universitari, scatenò uno straordinario processo virale: la nascita di Internet. Da allora, le attività imprenditoriali, i processi creativi nell’arte e nelle scienze, come pure molte ordinarie attività quotidiane sono difficilmente immuni dalla contaminazione della rete. Gli studiosi parleranno della velocità della circolazione delle idee, delle semplici “queries” con i motori di ricerca e dei pericoli subdoli della rete nei quali possono rimanere intrappolati soprattutto gli inesperti ed i più giovani. (bb)

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena