Sport

Incredibile Mens Sana! Vince gara 5 e va sul 3-2

Siena non finisce mai. Difficile trovare gli aggettivi per questa Mens Sana Basket che espugna il Forum di Assago, ribaltando il fattore campo nella gara 5 della finale scudetto contro l’EA7. ress-hunter dammi il cinque_800x540E’ finita 68-72 per i biancoverdi, che hanno vinto la terza partita di fila ed adesso hanno in mano il primo match point per conquistare lo scudetto, l’ottavo consecutivo, il nono della sua storia, sicuramente il più incredibile, considerato quello che accade fuori dal campo. Ma è ancora lunga, c’è da giocare gara 6, tra meno di 48 ore al PalaEstra e ci sarà da fare i conti con tutta la rabbia dei campioni di Luca Banchi. La Mens Sana ha condotto a lungo la gara, ha toccato anche i 10 punti di vantaggio ed ha avuto il grande merito di non scomporsi quando Milano, nei minuti finali, si è rifatta pericolosamente sotto. Una nuova impresa, l’ennesima, del gruppo biancoverde, che appare ancora più incredibile se si pensa alle vicissitudini societarie e al destino di questa squadra, che dovrà comunque ripartire dal basso. Una situazione quasi surreale. Per questo gara 6, che si giocherà mercoledì sera al PalaEstra ha un significato ancor più importante: sarà l’ultima di questa stagione, qualunque cosa succeda. E sarà anche l’ultima di un’epoca. “Oltre la fine” recita uno striscione che i tifosi mensanini espongono da qualche tempo. Ed è questo il messaggio che ogni volta i giocatori biancoverdi sembrano voler mandare dal campo, superandosi partita dopo partita e andando oltre ogni pronostico. ‘Oltre la fine’ sicuramente resterà la memoria e finire con un atro trofeo in bacheca sarebbe davvero storia.