Prima pagina

Inchiesta “Time Out”, scagionato Stefano Bisi. Arrivano anche le prime condanne

Prime condanne per l’inchiesta condotta dalla Procura di Siena sulla società di basket fallita nel luglio 2014. I giudici si sono espressi oggi su patteggiamenti e rinviati a giudizio.

Quattro anni e 8 mesi per Stefano Sammarini, oltre tre milioni e 800mila euro di confisca, tre anni di reclusione per Olga Finetti (ex segretaria della società) e Nicola Lombardini.

Per l’ex presidente Cesare Lazzeroni un anno e quattro mesi (4 milioni di confisca),  due anni  e 900mila euro di confisca per l’ex dirigente Iacopo Menghetti.

Relativamente ai patteggiamenti, per Paola Serpi sono stati chiesti 3 anni, mentre per Luca Anselmi (ex ad) due anni con sospensione della pena.

Accolta la richiesta di rinvio a giudizio per Ferdinando Minucci. “Non luogo a procedere” invece per Stefano Bisi, ex vicedirettore de Il Corriere dell’Umbria oggi Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena