Inchiesta “Ruby ter”: Berlusconi rinviato a giudizio a Siena
30 Nov, 2017
0k2 (5)

Corruzione in atti giudiziari: con questa accusa Silvio Berlusconi è stato oggi rinviato a giudizio a Siena. Il Gup del tribunale, Roberta Malavasi, ha accolto la richiesta della Procura nell’ambito dell’inchiesta “Ruby ter” trasferita, per competenza territoriale, da Milano a Siena. Secondo l’accusa, la corruzione si sarebbe compiuta nella città del Palio: l’ex presidente del consiglio avrebbe pagato Danilo Mariani, pianista alle feste di Arcore ed ex coordinatore provinciale di Forza Italia, per indurlo a falsa testimonianza sul “caso delle Olgettine”. Mariani era stato anche candidato a sindaco di Sarteano.