Prima pagina

Il titolo Mps sprofonda ancora a Piazza Affari. Viola non basta a calmare il panico degli investitori

Ancora una giornata nera per il titolo Mps: ieri ha perso il 14 per cento portando il patrimonio sotto i 2 miliardi di euro. Che la preoccupazione per le sorti della banca senese stiano crescendo lo si capisce dal nuovo comunicato che ha diramato stamani l’ufficio comunicazione di Monte dei Paschi con le parole di Viola. “La banca è sana non ci sono preoccupazioni”. Però il titolo non migliora e anche stamani le azioni sono state sospese per eccesso di ribasso, dopo aver toccato un nuovo minimo storico a 0,537 euro. L’intervento di Consob, che ha deciso di prolungare il divieto alle vendite allo scoperto fino al termine della seduta di domani, e quello dell’ad Viola, che ha ribadito la solidità della banca, non sono serviti a rassicurare gli investitori. “Viola ha fatto un comunicato ancora prima dell’apertura della Borsa, dato che in due giorni il tiotlo ha perso il 28% – ha spiegato ai microfoni di ARE il giornalista dell’Ansa Domenico Mugnaini – tentando di rassicurare i mercati, ma la situazione è difficile, non lo si può negare. E lo ha fatto anticipando, anche se non nei numeri, quelli che sono i risultati dell’ultimo trimestre, parlando di dati positivi, in linea con quelli del terzo trimestre”.
Il manager di Mps si dice “convinto che la banca saprà superare, come accaduto nel passato, anche questa fase non facile. Le prime evidenze relative al 2015 confermano che l’attuale andamento del tutto anomalo del titolo MPS non ha alcun riscontro nei fondamentali della banca che anche nel corso dell’ultimo trimestre sono migliorati, confermando il trend evidenziato nei primi nove mesi dell’anno”, sottolinea l’AD, aggiungendo che “In particolare i ricavi sono aumentati sia rispetto al terzo trimestre sia rispetto all’anno precedente, mentre i costi sono stati ulteriormente ridotti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, confermando la positiva tendenza di miglioramento dell’efficienza operativa della banca in corso ormai da quattro anni”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena