Home Slide Show

Il Teatro Povero di Monticchiello realizza il suo 50° spettacolo

Prove dello spettacolo 2015

Da mezzo secolo, ogni estate, un borgo medievale della Val D’Orcia affronta la vita usando il Teatro. E mette in scena uno spettacolo ideato e realizzato dai suoi abitanti che, riflettendo su loro stessi, diventano specchio di quanto accade a tutti gli altri. Cinquant’anni di “autodramma”, come lo definì Giorgio Strehler: un anniversario importante per i suoi protagonisti e la “comunità” che si è creata a Monticchiello attorno a questa esperienza.
Il 50° spettacolo dell’autodramma del Teatro Povero di Monticchiello, Notte di Attesa, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa venerdì 15 luglio, alle ore 11.00, a Palazzo Strozzi Sacrati, in Piazza del Duomo 10.
Saranno presenti con Monica Barni, vicepresidente e assessora alla cultura, Gianpietro Colombini, assessore alla cultura del Comune di Pienza, Anna Bacchilega, vicepresidente Cooperativa del Teatro Povero di Monticchiello, Andrea Cresti, regista e direttore artistico Compagnia popolare del Teatro Povero di Monticchiello, Gianpiero Giglioni, presidente Commissione Cultura Compagnia popolare del Teatro Povero di Monticchiello.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena