Il Sindaco Valentini sul riconoscimento del Censis all’UniSi
23 Lug, 2014

Il recente riconoscimento del Censis che pone l’Università degli Studi di Siena al primo posto nella classifica nazionale degli atenei è stato accolto con estrema soddisfazione dall’Amministrazione Comunale.

<<Un risultato estremamente importante – sottolinea il sindaco Valentini – che ribadisce il ruolo e l’immagine di Siena, in un momento particolare per le tante vicende epocali che stiamo vivendo. Questa è un’ulteriore dimostrazione che Siena non è affatto un cumulo di macerie, come qualcuno vuole strumentalmente sostenere, ma una città pronta a rilanciarsi attraverso la valorizzazione delle proprie eccellenze, come l’Ateneo>>.

<<Per quanto riguarda la graduatoria stilata dal Censis – prosegue Valentini – si tratta di una conferma della qualità dei servizi, delle strutture e della didattica del nostro Ateneo, che ha trovato nel Rettore Angelo Riccaboni una guida autorevole e competente. Un risultato del genere, naturalmente, si ottiene solo con un grande gioco di squadra e con il coinvolgimento di tutti coloro che, a vario titolo, operano e prestano le proprie professionalità all’interno e per l’Ateneo: dai docenti al personale tecnico-amministrativo. A questo risultato concorre anche la Città, grazie all’elevata qualità della vita e alla buona sicurezza urbana che garantisce>>.

<<La sfida che compete anche a noi amministratori, in una prospettiva di medio e lungo termine, – conclude il Sindaco – è quella di valorizzare tutte quelle opportunità e quelle forme di integrazione e sinergia tra l’Università e le realtà produttive e culturali del nostro territorio, in modo che il patrimonio didattico e formativo possa essere un volano per creare occupazione e valore aggiunto, ma anche un ulteriore sostegno alla candidatura di Siena a Capitale Europea della Cultura>>.

Valentini-Sindaco-Siena-771x340_800x353