Prima pagina

Il Sindaco Scaramelli lancia lo “SbloccaChiusi”

Il sindaco Stefano Scaramelli lancia per i mesi di settembre ed ottobre lo “SbloccaChiusi”. Arrivati a due terzi del mandato le promesse fatte in campagna elettorale sono state quasi tutte mantenute e adesso i prossimi due mesi segneranno per la cittadina etrusca un periodo di tempo che sarà ricordato a lungo per le tante inaugurazioni in programma. Si parte domani – sera -5 settembre alle 21.30 con i nuovi bagni pubblici della Stazione completamente restaurati in stile etrusco (come suggerito dalla rete di Facebook) da Lara Selva. Domenica prossima – 7 settembre – in occasione della finalissima della palla al bracciale saranno invece inaugurati i lavori allo stadio comunale che grazie alla collaborazione tra Comune, Banca Valdichiana e A.S.D. Nuova Società Polisportiva Chiusi, hanno permesso di sistemare ed ammodernare le tribune frontali dello stadio, gli spogliatoi, l’area parcheggio nonché un manto di erba sintetica. Sabato 13 settembre sarà invece inaugurato il parco giochi di Macciano adatto anche per ragazzi e bambini disabili mentre, lunedì 15 settembre, saranno invece inaugurati i lavori all’ingresso della scuola elementare di Chiusi Stazione e l’area verde dedicata all’atletica leggera.

“I prossimi mesi che ci aspettano – dichiara il sindaco di Chiusi Stefano Scaramelli – rappresenteranno per la nostra città un vero e proprio cambio di verso. L’ho definito SbloccaChiusi perché di fatto tutte le inaugurazioni che andremo a fare permetteranno di migliorare la qualità della vita della nostra cittadina. Noi abbiamo promesso di restituire una città più bella e vivibile di come l’abbiamo trovata e nonostante le difficoltà a due terzi del mandato stiamo rispettando la parola data. Ovviamente non ci fermeremo perché ci sarà sempre una buca da sistemare o un problema da risolvere, ma il nostro modo di amministrare tra dimostrando che con umiltà e lavoro h24 anche in momenti complessi i problemi possono essere affrontati, risolti e magari rigirati in opportunità. Sono soddisfatto che la nostra città stia cambiando faccia, le sfide che ci aspettano all’orizzonte sono ancora tante, ma sono certo che tutti insieme faremo di Chiusi un punto di riferimento per tutto il territorio, ancor più di adesso.”

Dopo l’inaugurazione dei lavori alla scuola di Chiusi Stazione toccherà invece al nuovo parco giochi di Chiusi Stazione in via Mameli che sarà inaugurato venerdì 19 settembre. Martedì 23 settembre sarà la volta di Chiusi Città dove sarà inaugurata la Casa della Salute. Anche il mese di ottobre sarà contraddistinto da una serie di novità che cambieranno la vita del paese etrusco. Settembre ed ottobre, dunque, saranno due mesi importanti, due mesi di SbloccaChiusi che proietteranno la città direttamente verso il proprio futuro.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena