Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Il sindaco De Mossi scrive a Conte: “Per la ripartenza del turismo, misure urgenti sulle nostre infrastrutture “

Il sindaco di Siena Luigi De Mossi ha inviato nella giornata di oggi una lettera al Premier Conte ed al Ministro alle infrastrutture, Paola De Micheli, nella quale si chiede la possibilità di usufruire delle agevolazioni in termini di appalti, come è stato fatto per il ponte #Morandi a Genova per terminare i lavori dei lotti 9 e 4 della Grosseto-Fano. Lo si legge nella pagina facebook del primo cittadino.

“Questo per garantire un più agile deflusso e favorire il #turismo interno, anche per recarsi sulle coste del basso Tirreno. Ho inoltre scritto al presidente della Regione Toscana, all’assessore regionale alle infrastrutture, al presidente e all’amministratore delegato di Anas, al presidente e all’amministratore delegato delle ferrovie in merito alla Siena-Firenze per chiedere con urgenza se sussistono le condizioni di #sicurezza per l’attraversamento dei numerosi cavalcavia che si trovano lungo tutto il percorso.
Ho chiesto inoltre che venga aumentato il numero delle corse sulla tratta ferroviaria Siena-Firenze senza fermate intermedie per consentire l’arrivo da e per Siena con costante e sicura percorrenza.
Avere arterie migliori e linee ferroviarie veloci significa avere maggiori possibilità di attrarre turisti, in una fase di difficoltà dove la scelta di un luogo di vacanza può dipendere anche dalla facilità di collegamenti. Non solo: migliorare i collegamenti significherebbe dare una mano all’economia locale, in termini di export e import e anche favorire, attraverso i lavori stessi, aziende del territorio, naturalmente senza infrangere le norme sugli appalti pubblici”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena