Il sindaco De Mossi: “Il Palio non è una partita di scacchi”
11 Ago, 2018
De Mossi candidato sindaco

Questa mattina si sono corse regolarmente le Prove regolamentate. Nessun problema, nessuna caduta sul tufo.  Durante la diretta da Piazza del Campo, il sindaco De Mossi ha parlato ad Antenna Radio Esse della giustizia paliesca e dei fronteggiamenti tra contrade rivali: “Non entro nel merito del lavoro della Procura. Io ricordo, fin da quando ero piccolo, che la tradizione paliesca si manifesta anche con la fierezza e l’appartenenza ad una contrada. Il Palio non è una partita di scacchi e ognuno si deve assumere la propria responsabilità, i dirigenti di contrada come le istituzioni. Non è un  problema se due contrade sono schierate, non intralciano lo svolgimento del Palio e non costiuiscono pericolo per l’ordine pubblico. Fuori dalla Piazza, invece, non sono tollerate belligeranze”.