Prima pagina

Il sindaco Bussagli sulla chiusura dell’Autopalio: “Disagi inaccettabili”

“Disagi inaccettabili. Sono tre giorni che l’Autopalio è chiusa, oggi è il terzo ed è il peggiore visto che è lavorativo. La verità è che questa è un’arteria fondamentale per unire Firenze con Siena e non è più possibile che non vi si ponga la doverosa attenzione”.

È il sindaco David Bussagli che interviene in maniera diretta sulla situazione della viabilità cittadina, conseguenza della improvvisa chiusura di un tratto dell’Autopalio, avvenuta domenica notte. Il tratto tuttora chiuso, per motivi sicurezza legati al logoramento dell’asfalto, è quello da Poggibonsi Sud a Colle val d’Elsa Nord direzione Siena, già interessato da interventi strutturali. Quindi, uscita obbligatoria Poggibonsi sud e traffico dirottato dentro la città.

“Conosciamo bene – dice il primo cittadino – le conseguenze della chiusura dell’Autopalio per le nostre strade. È già capitato, magari per periodi più brevi e per motivi contingenti, e noi abbiamo sempre fatto il possibile per limitare i disagi. Sui motivi di sicurezza poi non discutiamo neppure perché sono sempre più importanti di qualsiasi cosa. Non possiamo tuttavia nemmeno trascurare il fatto che un monitoraggio attento dello stato del manto stradale nei giorni scorsi avrebbe forse potuto evitare la scelta della chiusura”.

“Ciò – prosegue il Sindaco – che veramente è difficile da comprendere è che nessuno ci abbia avvertito, se non ore dopo l’avvenuta chiusura e dietro nostre richieste. In casi del genere sarebbe doveroso informare i cittadini e i Comuni in tempi utili anche per concertare percorsi alternativi e poterli gestire al meglio. Questa volta non è stato così e non tollereremo più un atteggiamento del genere. Proprio per questo provvederemo a fare tutti i passaggi formali per acquisire le informazioni sulla vicenda”.

“In questi tre giorni – dice Bussagli – abbiamo fatto e stiamo facendo il possibile per governare una situazione che resta comunque caotica visto che si parla di tutto il traffico della Palio dirottato su Poggibonsi. Insieme alla 429 questa è una delle principale arterie che collegano il nord e il sud della Toscana. I lavori in corso sono importanti per risolvere una serie di urgenze e criticità presenti, e quindi li abbiamo salutati positivamente e siamo disposti anche a patire disagi. Ma c’è un percorso di ammodernamento e di messa in sicurezza che deve proseguire, deve completarsi e deve essere adeguato ad una strada importante come questa, che non può essere oggetto di scarsa attenzione a nessun livello, perché gravi sono le conseguenze non solo sulla nostra città ma su tutto il territorio valdelsano e toscano”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena