Il Siena vince ma Mignani è stufo dell’atteggiamento dei tifosi
13 Dic, 2018
Mignani bercia

Il Siena strappa i tre punti conquistando una vittoria per 4-1 contro l’Albissola, la formazione bianconera era andata sotto al 32′ a causa di una brutta distrazione di Zanon che lascia sfilare Martignago che va in gol. La svolta della partita arriva nei minuti finali del primo tempo quando sugli sviluppi di un cross, Gargiulo atterra Gliozzi in area di rigore procurandosi la seconda ammonizione e regalando il tiro dal dischetto proprio al numero 9 della Robur che realizza con freddezza. Nel secondo tempo, causa l’uomo in meno, la partita è a senso unico e il Siena va in gol con Rossi al 48′, Arrigoni al 64′ e Cianci al 91′. Nonostante la vittoria non sono mancate le polemiche, in sala stampa Mignani ha sottolineato di essere stizzito dai mormorii e dalle proteste arrivati nei primissimi minuti del match quando la squadra era in difficoltà. Successivamente aggiunge di non capire questo comportamento da parte della tifoseria, ribadisce che la squadra durante la settimana lavora bene per preparare le partite e non si merita questo atteggiamento.