Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Il Siena ospita il Trestina con l’obiettivo 1° posto. Diretta integrale su Antenna Radio Esse

A 18 giorni dall’1-1 col Gavorrano, che aveva permesso a Gilardino di passare Natale e Capodanno da capolista, il Siena torna domani a giocare di nuovo al Franchi, dove fino ad ora non ha convinto del tutto, 2 vittorie, 2 sconfitte e un pareggio a fronte dei tre successi su tre in trasferta. Cammino opposto per l’avversario, il Trestina, che ha ricavato 13 dei suoi 14 punti in casa, mentre fuori non ha ancora gioito, un solo pareggio a Badesse, dove la Robur tra l’altro avrebbe dovuto giocare per l’Epifania, se non fosse piombato nuovamente il Covid. Il rinvio della gara ha fatto perdere il primo posto ai bianconeri, sorpassati dal sorprendente Tiferno, ma le concorrenti principali, Trastevere e Gavorrano, non ne hanno approfittato, e questo è un buon punto di partenza. Altra nota positiva sono i giorni in più di lavoro per chi rientra da un lungo infortunio, vedi Luca Forte, e chi invece aveva riscontrato problemi fisici sul finire del 2020, come Crocchianti e Nunes. Terigi potrebbe tornare tra una settimana, Krusnauskas lo rivedremo se va bene a febbraio, e allora Gilardino sarà costretto nuovamente a schierare una formazione giovane. Sicuri titolari Narduzzo in porta, Carminati e Farcas al centro della difesa, Agnello in mezzo e Guidone e Mignani davanti. Nel ruolo di terzini sono favoriti Haruna e Martina, che però sono entrambi classe 2000, come Carminati e Farcas. Significa che, in quel caso, in mezzo al campo ci dovrà per forza essere un 2001, il favorito è Sare, con Gerace come possibile rincalzo, l’altro posto se lo giocano Schiavon e Bani. Resta poi scoperta la casella di attaccante esterno a sinistra, e qui potrebbe fare il suo esordio dal 1’ Gabriele Gibilterra, che ha ben figurato quando è entrato a gara in corso col Follonica Gavorrano. Altrimenti ci sono Mahmudov, che dopo il rigore col Montespaccato non si è più visto, e Sartor, che dopo un inizio sprint, con 3 gol nelle prime 3 partite, è scalato nelle preferenze dell’allenatore e per tre volte di fila ha visto il fischio d’inizio dalla panchina. Fischio d’inizio alle 14.30, diretta integrale su Antenna Radio Esse.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena