Facebook Posts Prima pagina Sport

Il Siena in ritiro a Montecatini

Questa mattina, anche lo staff tecnico del Siena, a partire da mister Alberto Gilardino, ha completato le visite mediche alla clinica Performance sotto l’attenta visione del Responsabile sanitario della Robur, Andrea Causarano. Giocatori, allenatori ed alcuni dirigenti,
tutti negativi al tampone anti Covid, sono stati sottoposti pure al test sierologico nell’ambito di un protocollo di sicurezza che la Società
bianconera ha voluto adottare. Ulteriori tamponi saranno effettuati con regolarità anche in tutto il periodo del ritiro di Montecatini Terme che inizierà questa sera a partire dalle ore 19.

Fino al 13 agosto la rosa bianconera sarà ospite dell’hotel Panoramic all’interno del quale verranno utilizzati una serie di accorgimenti finalizzati a percorsi di difesa dal virus e che saranno attivi anche negli spostamenti verso il campo di gioco di Borgo a Buggiano dove, da domani, inizierà la preparazione.

Il programma prevede per lunedì 26 e martedì 27 luglio prove attitudinali e fisiche che saranno integrate da una serie di test alle Terme Redi, in collaborazione con l’Università di Siena, finalizzati allo studio della prevenzione degli infortuni. Il progetto di ricerca di medicina predittiva e sport è coordinato dal professore dell’Ateneo senese e capo dei Settori agonistici della Federazione italiana Nuoto, Marco Bonifazi. Tutti i dati raccolti saranno elaborati successivamente dai ricercatori dell’Università degli studi della città del Palio.

Contestualmente la Società del Siena potrà avvalersi della convenzione con le Terme di Montecatini. Luca Barni, coordinatore della fisioterapia e clinical risk manager, seguirà la Robur durante il ritiro e in seguito sarà a Siena per gli ulteriori test fisici in accordo con lo staff sanitario e atletico della Robur. Barni, inoltre, supervisionerà insieme al dottor Claudio Marcotulli, responsabile scientifico delle Terme di Montecatini, i trattamenti termali a cui si sottoporranno i giocatori bianconeri per il recupero muscolare.

Il preparatore atletico Sandro Bencardino ed il collaboratore Enrico Babucci hanno approntato il programma della preparazione in
collaborazione con le indicazioni dell’allenatore Alberto Gilardino tenendo conto anche dei tempi che separeranno il ritiro dalla data di
inizio campionato. A Borgo a Buggiano, al momento, sono in programma tre amichevoli in via di definizione sia per i giorni, orari e squadre da affrontare.

La Società del Siena sarà attiva anche fuori dal campo con una serie di iniziative che saranno comunicate ufficialmente nei prossimi giorni e che coinvolgeranno tutti i tifosi bianconeri, i cittadini ed i turisti di Montecatini Terme. In programma un appuntamento culturale-sportivo ed uno medico-sportivo oltre ad un evento conclusivo del ritiro con finalità di solidarietà.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena