Facebook Posts Home Slide Show Sport

Il Siena cade a Chiavari, l’Entella vince facile 3-1

La cura Padalino non basta per far male a una big del campionato. Il Siena sbatte contro l’Entella e si ridimensiona dopo i quattro risultati utili: tre gol nel primo tempo e partita chiusa, nonostante un inizio incoraggiante dei bianconeri: inutile la rete su rigore di Guberti poco prima dell’intervallo. La Robur resta all’ottavo posto, il quarto posto diventa irraggiungibile, il quinto quasi, il sesto dell’Ancona dista otto punti. Intanto giovedì altra trasferta a Carrara, alle ore 19.

La cronaca – Pezzella subito titolare e in regia, Crescenzi dal 1’ con Mora che torna a fare l’esterno destro, dall’altra parte Favalli e in attacco prima maglia da titolare per Ardemagni che fa coppia con Guberti. All’inizio meglio il Siena, che pressa alto e soffia palla ai padroni di casa, ma né Guberti (palla a lato) né Pezzella (tiro ribattuto) riescono ad approfittarne. L’Entella passa alla prima occasione con un gran sinistro di Schenetti, il Siena risponde con Guberti che segna con un bel tiro a giro ma era in posizione irregolare. C’è spazio per un tiro sballato di Bianchi, poi pian piano sale di giri la squadra ligure che trova due gol nel giro di pochi minuti: Magrassi realizza di tap-in dopo la parata di Lanni su Merkaj, poi Schenetti firma di testa la sua doppietta su cross da destra. Nel finale di tempo Guberti la riapre su calcio di rigore procurato da Ardemagni, ma nella ripresa non si registrano occasioni per rientrare in corsa, nonostante il cambio di modulo (da 3-5-2 a 4-3-3) e gli ingressi di Fabbro, Caccavallo e Paloschi.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena