Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Il Siena al palo, il Montevarchi vince 1-0 e apre la crisi dei bianconeri

Stecca ancora il Siena, che perde la terza partita di fila e sprofonda a -8 dalla vetta. A Montevarchi mister Pahars corregge la difesa, che passa a tre col ritorno di Terigi, e gli effetti si vedono: i bianconeri riescono ad annullare il miglior attacco del campionato, ma sbagliano troppi passaggi (facendo arrabbiare l’altra guida tecnica, il russo Gazzaev, in tribuna) e non si rendono mai pericolosi. Meglio nella ripresa, dove mette il turbo Martina, imprendibile a sinistra, che offre a Mahmudov l’occasione per riscattarsi dall’ennesima prestazione incolore: niente da fare, tiro murato da pochi metri e si rimane sullo 0-0. Poco prima Agnello, in difficoltà nel primo tempo ma in crescita nella ripresa, aveva colpito il palo su punizione. Nel momento migliore il Montevarchi passa, grazie ad un’azione corale da sinistra con due veli e il tocco intelligente di Frugoli a liberare il neo entrato Donati (che in sala stampa chiederà scusa a suo zio, tifosissimo della Robur), bravo a superare col pallonetto Narduzzo. Non bastano gli ingressi di Mignani, Ruggeri e poi Sartor, il Siena crea solo un tiro di testa di Guidone che termina fuori. Terzo k.o. di fila e ottavo posto, ben lontano dove dovrebbe stare. La luce in fondo al tunnel, se c’è, non è vicina. Ma ci si potrebbe avvicinare mercoledì in casa contro il Foligno (ore 18, diretta su Antenna Radio Esse).

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena