Prima pagina

Il ‘senese’ Borghi vuole certificare a chi appartengono le riserve d’oro dello Stato italiano

Sta facendo molto discutere l’iniziativa del presidente della commissione bilancio della Camera, il senese d’adozione Claudio Borghi, che vuole che venga certificato a chi materialmente appartengono le riserve auree dello stato italiano. “Ma il governo non ha nessuna intenzione di vendere l’oro del Paese” spiega ai nostri microfoni Borghi, facendo un paragone con i Drappelloni del Palio di Siena.