“Il Saloncino – Un tè all’Opera”: il tesoro della Cattedrale
22 Feb, 2017
Fabiana Bari

Torna domenica 26 febbraio “Il Saloncino – Un tè all’Opera”. L’argomento trattato si basa sugli studi svolti da Fabiana Bari per il dottorato di ricerca all’archivio dell’Opera del Duomo.

Si esporrà l’accrescersi delle suppellettili della cattedrale (con particolare riferimento alle opere tessili) grazie all’azione di operai come Caterino di Corsino e Giovanni di Pietro Borghesi.

Si sottolineerà come le loro intenzioni si armonizzino perfettamente con gli eventi artistici che andavano maturando nello stesso tempo in città ma anche come la perdita completa di manufatti al tempo importantissimi (principalmente arazzi e ricami) abbia causato una mancanza nell’interpretazione dei fatti artistici del tempo.

L’intervento sarà corredato da particolari divertenti e curiosi sulla conduzione quotidiana della cattedrale, particolari che emergono numerosi dagli antichi testi.

Al termine della conferenza sarà possibile degustare quattro differenti tipologie di tè, infusi e tisane provenienti da tutto il mondo .

Gli appuntamenti sono a numero chiuso, è consigliata la prenotazione 0577/286300 

opasiena@operalaboratori.com