Il Professor Basosi dell’UniSi presiederà la conferenza del SET Plan
24 Lug, 2014
universita rettorato cortile_800x600

Il professor Riccardo Basosi, ordinario dell’Università di Siena di Chimica fisica e di Termodinamica applicata all’uso razionale ed efficiente dell’energia, presiederà la prossima Conferenza Europea sull’Energia che si terrà a Roma il 10 e 11 dicembre 2014, durante il semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea.
L’evento costituirà il settimo incontro plenario dello  Strategic Energy Technology Plan (SET Plan), che definisce nell’Unione Europea le strategie riguardanti l’energia, con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo e l’impiego di tecnologie efficienti e a ridotto impatto ambientale.
La conferenza di dicembre richiamerà a Roma centinaia di rappresentanti istituzionali ed esperti energetici degli Stati UE e del resto del mondo, e  costituirà uno dei momenti più rappresentativi per il semestre italiano di presidenza.
Introdotto nel 2007, il SET Plan mira a favorire la creazione di partnership tra organismi pubblici e privati e imprese, con l’obiettivo di individuare sistemi di produzione energetica sempre più puliti, a bassa emissione di CO2.
Il professor Basosi da luglio 2013 è il rappresentante italiano nel Comitato energia di Horizon 2020, su nomina del ministro dell’Istruzione, università e ricerca è anche delegato del SET Plan, sempre per conto del Miur. All’Università di Siena, dove la sostenibilità è stata scelta come chiave strategica di sviluppo della ricerca e della didattica, Basosi, autore di un’ampia produzione scientifica, è delegato del rettore  per l’Energia.