Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Il presidio di Sinistra Italiana per accendere i riflettori sulla vicenda Mps

Un presidio con volantinaggio per accendere i riflettori sulla situazione del Monte dei Paschi di Siena. Lo organizza domani in Piazza Matteotti (ore 16-18) la federazione provinciale di Sinistra Italiana. “Esporremo la posizione del nostro partito per scongiurare una volta per tutte lo smembramento della banca, la sparizione del marchio MPS e lo spostamento della direzione generale lontano da Siena – spiega Antonio Canzano, segretario provinciale di Sinistra Italiana – non vogliamo aspettare che arrivi qualche altro pseudo compratore che chieda allo stato di regalargli la banca insieme a un bel po’ di soldi. Siena e la sua provincia non possono aspettare, chiediamo il rilancio immediato della banca”.

“Abbiamo invitato i sindacati, i parlamentari e i consiglieri regionali eletti in provincia di Siena, le forze di sinistra e le forze progressiste e le associazioni senesi – conclude Canzano – chiediamo ai lavoratori MPS e ai cittadini di intervenire in massa”, conclude il comunicato.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena