“Il più forte sono io… almeno fino al 2015”
17 Ago, 2014
logo_are_6_trasp

La soddisfazione di chi vince il palio di agosto è proprio quella di rimanere “campioni in carica” fino alla prima carriera dell’anno dopo, ogni contradaiolo lo sa. Da senese la pensa così anche Andrea Mari detto Brio, il fantino che ha trionfato nella Civetta per il palio dell’Assunta. Alla domanda “pensi di essere il più forte di tutti”, ha risposto, ridendo, “penso proprio di sì”, almeno fino al 2015…” Occolè passeggiata storica_800x534

“Sensazioni bellissime – ha aggiunto Brio -. Era difficile perchè c’erano tanti cavalli forti però forse io ci sono arrivato con una grinta e una determinazione diversa da tutti gli altri. Mi avevano messo in dubbio dopo il palio di luglio, mi sono sentito messo un po’ da parte, ero accantonato solo nella Giraffa e nella Civetta e questo credo però che mi abbia fatto bene, perchè mi ha fatto tirare fuori il peggio (o meglio ndr) che ho dentro”.

(Ascolta l’intervista intera nella sezione apposita)