Prima pagina

Il Pd di Montepulciano ufficializza la candidatura di Alice Raspanti alle Regionali

Per quanto riguarda la selezione delle candidature per le prossime elezioni regionali, il PD di Montepulciano ha intrapreso un percorso per approfondire ed analizzare l’eventualità di avanzare una propria candidatura per la prossima consultazione elettorale, lo ha fatto in maniera partecipata e trasparente nel corso dell’Assemblea dell’Unione comunale, convocata per il giorno 12 di Marzo e aperta ai Direttivi dei sette Circoli del territorio poliziano.
Il dibattito è stato molto interessante e proficuo, molte sono state le indicazioni e le proposte riguardanti il programma e il ruolo centrale e importante che la Valdichiana dovrebbe avere all’interno del prossimo Consiglio regionale.
Abbiamo preso atto della autorevoli candidature già ufficializzate, con particolare riferimento a quella di Stefano Scaramelli avanzata dal PD di Chiusi nel corso della propria Assemblea degli iscritti e crediamo che la Valdichiana possa meritare una doppia candidatura, che necessariamente riteniamo debba prevedere una donna e un uomo.
L’Assemblea ha individuato nel nome di Alice Raspanti, la figura che possa rappresentare al meglio la Valdichiana in Consiglio regionale.
Alice Raspanti è nata a Siena l’8 settembre 1967. Diplomatasi nel 1986 presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Francesco Redi” di Montepulciano, si è laureata presso la facoltà di Scienze Politiche all’Università di Siena con una tesi dal titolo “Mussolini e la questione ebraica. Le leggi razziali in Italia”.
Imprenditrice agricola, dal 2004 al 2009 ha ricoperto il ruolo di Consigliere Comunale, Assessore alle Attività Produttive e alle Politiche Sociali, nonché di Vice-Sindaco.
In occasione delle elezioni amministrative del 7 giugno 2009 è stata nominata, dal Sindaco Andrea Rossi, Assessore all’ Istruzione, Sport e Tempo Libero, Gemellaggi, Associazionismo, Partecipazione e Diritti del Cittadino; nonché eletta Consigliere Provinciale, incarico che ha ricoperto per alcuni mesi.
Attualmente siede in Consiglio comunale eletta nella Lista “Centrosinistra per Montepulciano”, ottenendo con i suoi 588 voti di preferenza il miglior risultato tra tutti i candidati eletti, le deleghe che le sono state affidate dal Sindaco riguardano l’Associazionismo, Gemellaggi, Caccia e Pesca.
La proposta di Alice Raspanti emersa nel corso del dibattito ha riscontrato il parere unanime dell’Assemblea, che da mandato al segretario Millacci di ufficializzare la candidatura agli organi competenti e di procedere con la raccolta delle firme.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena