Il Palio di Siena a menù, tra svarioni e mancati riferimenti
21 Giu, 2016
palio agosto 2015 generica

È singolare la proposta dell’Hotel Brunelleschi di Firenze che, nella giornata del 2 luglio, propone un menù con riferimento al Palio di Siena. Tra considerazioni più “fiorentine” che “senesi” e nessun riferimento ai prodotti tipici di Siena, questa la presentazione della cena gourmet:

“Per chi viene da fuori il Palio di Siena è una grande festa, un suggestivo spettacolo all’aperto durante il quale la città si trasforma e da elegante e tranquillo centro medievale diventa teatro di una coloratissima e chiassosa giostra equestre. Si svolge nella piazza principale, Piazza del Campo, per l’occasione suddivisa in un anello perimetrale riempito di terra per la corsa e in un grande spazio centrale per il pubblico. Ma per la città è molto di più: è una importante tradizione con radici fin dal 1200, quando era un rito insieme religioso e politico, che si celebrava il momento conclusivo delle feste di Maria Vergine Assunta, patrona di Siena.

Oggi è celebrato in due date: il 2 luglio, in onore della Madonna di Provenzano, e il 16 agosto, in onore della Madonna Assunta. Un tempo erano i nobili della città sui loro cavalli a sfidarsi, oggi sono 10 fra le 17 le contrade cittadine, estratte a sorte, ognuna con il proprio cavallo e fantino. Il Palio prende il nome dal premio per il quale si correva: il pallium, un drappo decorato di stoffa preziosa, che ancora oggi viene esposto in chiesa (in luglio presso la Chiesa di Santa Maria di Provenzano, in agosto presso il Duomo) e poi conservato per sempre nel museo di Contrada vincitrice. L’intera festa si compone di cortei storici, della corsa e di festeggiamenti, che culminano sempre in cene grandiose. A questi banchetti si ispira la cena all’aperto che l’Hotel Brunelleschi vuole dedicare alla prima giornata del Palio di Siena: il 2 luglio.

Menù degustazione di sabato 2 luglio in onore del Palio di Siena

Insalata di mare tiepida, pesci, crostacei e verdure

Casarecce di semola con ragù di branzino, limone, menta e datterino

Salmone al sesamo e caponata di verdure del mercato con pinoli e uvetta

Semifreddo al limone, salsa alla menta e gelato vaniglia”