Il Natale si accende a Siena con eventi di solidarietà, pellegrinaggio e cucina
28 Nov, 2016
PiazzaCampoAuguri

Torna anche quest’anno ‘Tutto il Natale di Siena’. Da giovedì 1 dicembre si inaugura ufficialmente il cartellone di eventi che, per il quarto anno consecutivo, allieterà la città fino al 31 gennaio con tanti appuntamenti per grandi e bambini all’insegna dell’arte, della musica e del gusto.

Gli appuntamenti di giovedì 1 dicembre all’insegna della solidarietà. Fin dalle prime ore della mattina, la giornata sarà animata da eventi e iniziative di solidarietà. A partire dalle ore 8, presso la sede della Misericordia di Siena in Via del Porrione, sarà possibile prendere parte, insieme ai volontari, alla realizzazione del Presepe e dell’Albero della Solidarietà, finalizzato alla raccolta di generi alimentari a favore delle famiglie più bisognose. Dalle ore 9, inoltre la Misericordia aprirà le porte del Museo Storico che raccoglie le opere d’arte di alcuni esponenti della Scuola Senese. L’ingresso è su prenotazione a offerta volontaria, chiamando il numero 0577 210270. Da giovedì 1 dicembre la Bottega di Libera Terra, presso la Cooperativa Impegno Sociale in Via Lucherini, rimarrà aperta tutto il giorno per acquistare prodotti biologici coltivati sui terreni confiscati alla Mafia, mentre presso l’Auditorium Santo Stefano a La Lizza sarà allestito, dalle ore 9.30 alle 19.30, il Mercatino di Solidarietà di Acli, con prodotti di artigianato equo e solidale.

L’arte contemporanea al Santa Maria della Scala. Sempre giovedì 1 dicembre alle ore 10.30, presso il Santa Maria della Scala in Piazza Duomo, nell’ambito del programma di educazione all’arte contemporanea #Informiamoci si terrà l’incontro intitolato ‘Le pratiche dell’Università delle Idee’. L’iniziativa vedrà protagoniste Cecilia Guida, curatrice e docente dell’Università delle Idee – Fondazione Pistoletto e Paola Tognon, critica, curatrice, fondatrice di contemporary locus. L’evento è gratuito, su prenotazione chiamando il numero 0577 534531.

Tour tematici tra arte e sapori. Da giovedì 1 dicembre prenderanno avvio gli appuntamenti pensati per valorizzare il patrimonio storico e architettonico, attraverso itinerari culturali inediti e percorsi guidati negli angoli più suggestivi della città. Tra le novità di quest’anno c’è Texi Art + Gourmet, organizzato da Texi Travel e dedicato a tre percorsi tematici tra arte e sapori, che inizieranno giovedì 1 dicembre alle 14.30 e saranno dedicati agli antichi sotterranei di Siena; al Conte Chigi, mecenate romantico della città e al Panforte di Siena con una lezione di cucina e degustazioni medievali. Tutti e tre gli eventi sono a pagamento e su prenotazione chiamando il numero 0577 530038.
Regali per il palato e passeggiate all’insegna della cultura. Nella giornata di giovedì 1 dicembre, sarà possibile partecipare ai corsi proposti da The International Chef Academy of Tuscany, in via Lippo Memmi 25, per imparare le ricette della tradizione toscana. Il primo incontro si svolgerà dalle ore 15 alle 18 e sarà dedicato alla pasta frolla. L’evento è a pagamento su prenotazione chiamando il numero 0577 280121. A seguire, alle ore 19 avranno inizio anche le lezioni della Scuola di Cucina di Lella in via Fontebranda 69. Insieme a Lella Cesari Ciampoli sarà possibile imparare i segreti della cucina italiana e medievale. Il tema del primo appuntamento sarà il Miele come ingrediente in cucina ma anche fonte di salute. L’appuntamento è a pagamento su prenotazione chiamando il numero 0577 46609. In contemporanea, a partire dalle ore 18, gli amanti del walking e del running potranno mettersi alla prova lungo le vie di Siena, con percorsi sportivi volti a far scoprire la bellezza della città, tra arte e storia. L’iniziativa costa solo due euro e non prevede la prenotazione. Per informazioni chiamare il numero 0577 44277.

Sette Note in Sette Notti. Altro immancabile appuntamento è l’apertura straordinaria del Museo Civico nel Palazzo Pubblico in Piazza del Campo con ‘Sette Note in Sette notti’. Dalle ore 21.15 sarà possibile visitare la Sala del Concistoro e a seguire la pausa all’insegna del gusto con degustazioni di Chianti Classico DOCG, a cura di Enoteca Italiana. A conclusione della serata si esibiranno i talenti dell’Istituto Rinaldo Franci di Siena. L’ingresso è a pagamento su prenotazione. Per informazioni 0577 292420.

Una lunga maratona musicale: dalla Chigiana alla “Banda città del Palio” fino a un Tubo. Ad allietare la giornata inaugurale di “Tutto il Natale” ci saranno ben tre appuntamenti all’insegna della musica. Il primo è alle ore 21 con la 94ª edizione della rassegna concertistica Micat in Vertice dell’Accademia Musicale Chigiana con il concerto al piano di Roberto Cominati. L’ingresso è a pagamento e possibile su prenotazione al 0577 22091. Alle 21.30 al Teatro dei Rozzi si terrà il concerto per Sant’Ansano, ad ingresso libero, a cura dell’Unione Bandistica Senese “Banda Città del Palio”, diretta dal Maestro Giuseppe Baldesi. Il concerto chiude in grande stile la festa di Sant’Ansano che segna l’inizio dell’Anno Contradaiolo, celebrato con una solenne processione che si svolgerà sempre il 1 dicembre, alle ore 17, in Piazza del Campo. Da non perdere infine lo spettacolo di un Tubo, dalle 21.30 alle 24, nel Vicolo del Luparello, che propone wine bar con musica selezionata da un Dj.

Il villaggio di Natale. Anche quest’anno per i più piccoli si aprirà alla Lizza il Villaggio di Natale con la pista di pattinaggio sul ghiaccio, giochi e animazioni. Il villaggio sarà aperto tutti i giorni.

Info. “Tutto il Natale di Siena” è il cartellone degli eventi dedicato alle feste, promosso dal Comune di Siena Assessorato al turismo, main sponsor Banca Monte dei Paschi di Siena. Il programma completo è disponibile su www.enjoysiena.it. La rassegna è realizzata con risorse dell’imposta di soggiorno. Per info è possibile contattare l’ufficio dell’assessorato al turismo ai numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it. Sui social per essere sempre aggiornati sulle iniziative è possibile seguire l’hashtag #nataleasiena nei profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube. Su Twitter è possibile seguire anche il profilo @NataleSiena.