Il ministro Centinaio chiede unità: “Turismo e agroalimentare per il rilancio dell’Italia”
5 Feb, 2019
centinaio rosati

Prosegue oggi la due giorni sull’agroalimentare di qualità della Toscana, organizzato da Qualivita al Santa Maria della Scala di Siena. Stamani è intervenuto al forum il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio che ha posto l’accento sulla necessità di fare squadra tra agroalimentare e turismo per essere competitivi soprattutto all’estero. “Quando andiamo alle fiere internazionali non siamo riconoscibili – ha detto – nel padiglione italiano non c’è neanche una bandiera mentre negli altri sì. La mission che ci siamo dati è quella di avere un approccio diverso, di confrontarci con i consorzi e dialogare per cominciare a lavorare uniti in giro per il mondo. Gli americani che scelgono l’Italia come meta di vacanza lo fanno anche perchè qui si mangia e beve bene. Ecco perchè è giusto trovare sinergie tra i settori agroalimentare e turismo”.