Il figlio assume e spaccia droga, i genitori lo denunciano
20 Mar, 2018
Foto Paolo Lazzeroni-Siena-: INCHIESTA SICUREZZA

Preoccupati per i problemi di droga del figlio, i genitori di un giovane senese di 19 anni, peraltro già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti specifici che hanno portato a conseguenze giudiziarie nei suoi confronti, si sono rivolti alla Polizia per trovare insieme una soluzione e sono stati organizzati diversi incontri in Questura.
Dopo alcuni giorni, quando il padre ha trovato nella disponibilità del figlio una bustina di marijuana, ha chiamato gli agenti con cui era stato avviato il dialogo che si sono subito presentati a casa. Dopo un lungo colloquio, i poliziotti, che hanno spiegato al giovane quanto male può fare drogarsi o spacciare e a quali conseguenze, fisiche e giuridiche, porta inevitabilmente la droga, lo hanno convinto a consegnare loro lo stupefacente.
Dallo zaino in camera da letto, il ragazzo ha così tirato fuori una bustina che conteneva circa 25 grammi di marijuana e un bilancino di precisione.
Il materiale consegnato alla Polizia e la droga sono stati sequestrati e il ragazzo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.