Il duo Piccotti-Cattarossi al Chigiana International Festival
11 Lug, 2017
Palazzo-Chigiana chiostro_800x536

Mercoledì 12 luglio alle ore 21.15 nel Salone dei concerti di Palazzo Chigi Saracini (a Siena in via di Città 89) il Chigiana International Festival propone per la prima volta l’esibizione di una grande promessa del concertismo internazionale, la giovanissima violoncellista Erica Piccotti, che verrà affiancata dalla pianista Monica Cattarossi.

Erica Piccotti è attualmente allieva di Antonio Meneses nei corsi di perfezionamento estivi dell’Accademia Chigiana, mentre Monica Cattarossi è da quest’anno la pianista collaboratrice dello stesso corso.

Il programma attraversa alcuni dei grandi capolavori della musica da camera: dalla Sonata n. 2 op. 99 di Brahms ai Pezzi fantastici op. 73 di Schumann, fino alla Suite Italienne di Stravinskij.

Erica Piccotti, nata a Roma nel 1999, si diploma a 14 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio di S. Cecilia di Roma. Continua gli studi all’Hochschule der Kunste (Berna), all’Accademia W. Stauffer di Cremona e presso l’ìAccademia Chigiana di Siena sotto la guida di Antonio Meneses. Primo premio all’International Cello Competition “Antonio Janigro”, è borsista della De Sono Associazione per la Musica e della Filarmonica della Scala di Milano. Tra gli altri riconoscimenti ricordiamo il Premio “Banca Monte dei Paschi di Siena” riservato ai giovani talenti dell’Accademia Chigiana. Il suo debutto è avvenuto in occasione del Concerto di Natale 2012 che si è tenuto alla Camera dei Deputati in diretta su RAI 5 nel quale ha suonato in duo con Mario Brunello. Suona un Giovanni Grancino (Milano, 1712) gentilmente concesso dalla Fondazione Pro Canale di Milano.

Monica Cattarossi, dopo gli studi presso il Conservatorio di Venezia e la laurea in musicologia presso l’Università di Cremona, si è dedicata con particolare passione alla musica da camera. È partner del violoncellista Enrico Dindo e affianca all’attività concertistica quella didattica, come pianista accompagnatore presso il Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano, l’Accademia Stauffer di Cremona, il Mozarteum di Salisburgo e come docente di musica da camera presso il Conservatorio Ghedini di Cuneo.

Oltre a suonare come solista con varie orchestre in Europa, è regolarmente invitata in prestigiosi festival e presso molte associazioni concertistiche e ha suonato presso la Carnegie Hall di New York, Kuhmo e Arts Center Hall di Seul, Hercules Saal di Monaco, Kitara Hall di Sapporo, Salle Cortot a Parigi, Teatro Itaim a San Paolo.

Dal 2017 è pianista collaboratrice del corso di violoncello tenuto da Antonio Meneses presso l’Accademia Chigiana di Siena.