Palio

Il Drappellone del Palio del 2 luglio 2015 sarà dedicato alla devozione per le Sacre Particole di Siena

La parte allegorica del Drappellone del Palio del 2 luglio 2015 sarà dedicata alla devozione per le Sacre Particole di Siena.
E’ quanto ha stabilito la Giunta, prendendo a riferimento il centenario delle primi analisi biochimiche sulle Particole, promosse nel 1914 dall’allora Arcivescovo di Siena, Monsignor Prospero Scaccia, ed effettuate da un gruppo di ricercatori dell’Università di Siena coordinati dal professor Siro Grimaldi.
Le indagini scientifiche dimostrarono come le 351 Particole, rubate e poi riportate in San Francesco nel 1730 dopo il loro ritrovamento, fossero ancora perfettamente conservate: intatte nella forma, inalterate nell’aspetto, fresche nel contenuto e prive di batteri. Acari e muffe avevano, invece, attaccato le pareti interne della pisside metallica che le conteneva.
I risultati del 1914 sono stati confermati anche dalle ultime analisi effettuate, lo scorso 10 settembre, sulle Particole rimanenti, oggi in numero di 225 essendo state consumate nel tempo per verificarne il sapore.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena