Il CUS Siena Judo primeggia nel Gran Prix Cadetti al 105 Stadium di Genova
1 Mar, 2017
Cus judo-genova

Sabato 25 febbraio al 105 Stadium di Genova, si è svolta la seconda prova del Gran Prix Cadetti, valido per la ranking list nazionale giovanile.
Due i rappresentanti del CUS Siena Judo: per i maschi Simone Muzzi e per le ragazze Isabel Helling.
Il senese Simone muzzi è riuscito ad agguantare un podio prestigioso, in una categoria di peso, quella dei 60 chili, che ha visto scendere in campo ben 116 judoka provenienti sia da tutta la penisola sia da Francia e Svizzera.
Un percorso lungo, duro e stressante che ha visto il nostro portacolori, condurre una gara di gran livello tecnico, ma anche di gran maturità.
Opposto al primo incontro a campano Giacomo Mocerino, liquidato con una bellissima tecnica valutata ippon, supera, sempre prima del limite, in sequenza lo svizzero Lucas Simonin, il romano Alessandro Rossi, il cagliaritano Marco Mulleri per fermarsi, dopo un incontro scontro con Matteo Catacchio di Milano. I due, dopo alterni vantaggi, sono andati a giocarsi l’accesso alla semifinale al golden score, dove il milanese ha avuto la meglio. Recuperato, batte di nuovo in sequenza i liguri Nicolas Palagi e Marco Viani, tutti prima del limite, per disputare la finalina medaglia con Leonardo Valeriani di Parma. Purtroppo per il Valeriani, durante l’incontro, un leggero infortunio non gli ha permesso di terminare il combattimento lasciando il podio al Muzzi.
Un bronzo di grande spessore conquistato dopo otto incontri con una sola sconfitta, che lo proietta ai piani alti del ranking nazionale.
Purtroppo per Isabel Helling, a settanta chili, gara in ribasso. La nostra cadetta, complice forse la lunga attesa prima di combattere, non è riuscita ad entrare in gara. Solitamente aggressiva e determinata si è presentata, questa volta, spenta e priva d’idee, uscendo fuori dalle posizioni importanti sconfitta dalla romana Maria Antonelli.
Prossimo appuntamento al PalaZoppas di Conegliano per il Gran Prix il Trofeo Italia che vedrà in gara, oltre gli UNDER 18, anche i giovani UNDER 15.