Home Slide Show Prima pagina

Il Comune riparte da un’equipe tutta senese per organizzare in sicurezza il lavoro al tempo del Covid 19

E’ un’équipe tutta senese quella organizzata dall’assessore Paolo Benini per creare un modello di organizzazione del lavoro che permetta all’Amministrazione comunale di ripartire in vista della cosiddetta Fase 2, quando tutti dovremo riprendere le varie attività, ma in sicurezza, imparando a convivere con il Covid-19.
Benini, con delega all’Infanzia, Istruzione, Università, Formazione e Sport, ha costituito, infatti, il gruppo di docenti universitari, in supporto al vicesindaco e assessore al Personale Andrea Corsi e al Segretario Generale, costituito da Emanuele Montomoli (Igiene e Medicina Preventiva e Sanità Pubblica), Paolo Detti e Mario Benini (Ingegneria Gestionale), che, gratuitamente, metteranno a servizio dell’Ente la loro esperienza professionale e scientifica per delineare le modalità più idonee atte a garantire la ripresa del lavoro in sicurezza.
<<L’iniziativa – spiega l’assessore – condivisa dal sindaco Luigi De Mossi e dai colleghi di Giunta, ha per obiettivo l’elaborazione di linee guida utili a indirizzare correttamente il rientro nei luoghi di lavoro del personale comunale durante la Fase 2 dell’emergenza Covid-19. Metodologie che possono essere utili anche ad altre amministrazioni come l’Ateneo senese, l’Università per Stranieri e le scuole. Un’esigenza dettata dalle previsione delineate da scienziati a livello internazionale e dalla stessa Organizzazione Mondiale della Sanità che vedono il perdurare di questa situazione di emergenza per almeno un anno. Il tempo di elaborare e distribuire un vaccino ad hoc.
Nello specifico l’équipe senese si occuperanno, in base, chiaramente, alle indicazioni governative, di riconfigurazione gli spazi e le postazioni lavorative negli uffici; di delineare turni di lavoro, così da limitare il rischio di contagio; del mantenimento, dove possibile, dello smart-working; di sanificazione dei luoghi; del monitoraggio del personale e della messa a disposizione di dispositivi di sicurezza individuali per l’igiene, nonché delle regole da seguire per l’interazione con altre persone. Il gruppo di lavoro sarà implementato, a seconda delle esigenze, anche da competenze interne all’Ente>>.
Un contributo concreto, questo il senso del progetto attivato dall’assessore Benini, per incentivare una ripresa che sta diventando sempre più inderogabile, ma che necessita di competenze specifiche, capaci di limitare al massimo il rischio di contagio da coronavirus sia fra i dipendenti comunali sia per il pubblico che accede ai vari servizi.
Un paradigma, quello che si appresta a delineare il Comune, facilmente applicabile anche in altre realtà cittadine, sia pubbliche che private, perché, come dice Benini <<Il Comune metterà a disposizione di tutti: realtà pubbliche e private, le linee guida redatte dagli esperti per poter continuare a lavorare in sicurezza>>.
Tutti coloro che sono interessati ad avere informazioni attinenti potranno inviare una mail a: paolo.benini@comune.siena.it scrivendo nell’oggetto “COVID”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena