Il Comitato Amici del Palio ricorda il Maestro Formichi
31 Mag, 2017
comitato amici palio settantesimo001

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 70° della sua fondazione, il Comitato Amici del Palio, con l’aiuto ed il sostegno dell’Arciconfraternita della Misericordia, ha fatto ripulire la tomba del Maestro Pietro Formichi, opera dello scultore Fulvio Corsini, e la targa realizzata dallo stesso Comitato nel 1978, celebrante l’autore della Marcia del Palio.
Il Comitato Amici del Palio, da sempre a difesa della tradizione senese e promotore di manifestazioni che si ispirano ad essa, ha curato la memoria del Maestro e della sua Opera, fin dalla fondazione nel 1947.
Già nel 1951 il Comitato si rivolse al Comune ed al Magistrato delle Contrade, per denunciare l’uso improprio di cui era oggetto la Marcia del Palio: nei montaggi dei cinegiornali, nelle pubblicità o per la promozione di sagre e manifestazioni folcloristiche lungo tutta l’Italia.
Per tutte queste motivazioni, mercoledì 7 giugno, il Comitato Amici del Palio ricorderà l’anniversario della nascita del Maestro, recandosi con alcuni suoi rappresentanti presso il Cimitero Monumentale della Misericordia per depositare un mazzo di fiori sul monumento appena restaurato.

Ai microfoni di Antenna Radio Esse il presidente del Comitato Amici del Palio, Gabriele Bartalucci, che è stato tra l’altro delegato dal sindaco a presiedere gli incontri della Commissione per l’assegnazione del Masgalano per i Palii del 2017.
Le foto allegate sono della cerimonia in cui il Comitato, nel 1978, depose una lapide commemorativa nella tomba del Maestro Formichi.