Home Slide Show Musica

Il ballo della Regina degli Scacchi, un tuffo negli anni 60

Basata sull’omonimo romanzo di Walter Tevis, la mini serie targata Netflix è la più vista del 2020.
La storia de La Regina degli Scacchi (The Queen’s Gambit) è ambientata dal regista Scott Frank nell’America tra gli anni ’50 e ’60 dove la giovane Beth Harmon prova a riscattarsi dai suoi traumi attraverso le sfide e le strategie della scacchiera. Un plauso particolare va alla selezione musicale di questa miniserie che è attenta a ricreare l’atmosfera di quel passato con dei brani iconici ma non troppo scontati, dove l’unica eccezione è nella scena del ballo disinvolto su Venus degli Shocking Blue.
Gli shocking Blue sono stati il primo e forse unico gruppo Olandese a raggiungere le vette delle classifiche mondiali con la loro Venus, diventando in breve tempo un classico della musica Pop.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena