Home Slide Show Musica

Il ballo della Regina degli Scacchi, un tuffo negli anni 60

Basata sull’omonimo romanzo di Walter Tevis, la mini serie targata Netflix è la più vista del 2020.
La storia de La Regina degli Scacchi (The Queen’s Gambit) è ambientata dal regista Scott Frank nell’America tra gli anni ’50 e ’60 dove la giovane Beth Harmon prova a riscattarsi dai suoi traumi attraverso le sfide e le strategie della scacchiera. Un plauso particolare va alla selezione musicale di questa miniserie che è attenta a ricreare l’atmosfera di quel passato con dei brani iconici ma non troppo scontati, dove l’unica eccezione è nella scena del ballo disinvolto su Venus degli Shocking Blue.
Gli shocking Blue sono stati il primo e forse unico gruppo Olandese a raggiungere le vette delle classifiche mondiali con la loro Venus, diventando in breve tempo un classico della musica Pop.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena