Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

I Tre giovedì all’Opera torna in presenza: appuntamento il 28 aprile

Giovedì 28 aprile alle ore 18:30, presso la Sala delle Statue del Museo dell’Opera,  ultimo appuntamento con i Tre giovedì all’Opera, ciclo di conferenze, a cura di Marco Ciampolini, promosse dal Rettore dell’Opera della Metropolitana Guido Pratesi. L’incontro, dopo due anni di trasmissione in streaming sui canali social e sulle principali testate giornalistiche locali, torna ad essere organizzato in presenza e vedrà la partecipazione del Professore Mario Ascheri con un approfondimento dal titolo: Nobiltà e potere: cariche religiose e civili nella Siena del Seicento.

La conferenza intende illustrare l’importanza storica del XVII Secolo senese, da  sempre considerato in ombra rispetto all’usuale e ben giustificato interesse per il Medioevo e per la svolta sette-ottocentesca che conduce alla Siena Contemporanea. In quel tempo, i poteri laici e religiosi furono essenziali per coltivare e far coltivare la radicata memoria della città, ma non senza rafforzare la tradizionale creatività dei senesi. Il Seicento, inoltre, segna il momento di pacificazione dei rapporti tradizionalmente difficili con Firenze, ancora legati al ricordo delle passate guerre, e si distingue per l’affermazione di tre esempi di grande novità: l’importanza ormai assunta dal Monte dei Paschi, il moderno Palio alla tonda e la figura del  grande papa Alessandro VII Chigi, che ridonarono a Siena quella perduta e riconquistata vivacità culturale e sociale.

La conferenza, con l’organizzazione di Opera Laboratori, verrà trasmessa in diretta anche sul profilo Facebook Complesso Duomo Siena e sulle maggiori testate giornalistiche locali.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena