Calcio

I tifosi: “Con Pietro Mele non vogliamo avere niente a che fare”

Al di la dell’esordio con un pareggio tutto sommato positivo, sono le vicende societarie a tenere banco in casa Robur. Pietro Mele vuole esercitare il diritto di prelazione delle quote societarie e i tifosi hanno già deciso che lo contesteranno se sarà lui il nuovo patron bianconero. Chiare le parole del presidente del Siena Club Fedelissimi, Lorenzo Mulinacci, ai microfoni di ARE: “Non daremo mai appoggio a Pietro Mele presidente del Siena e lo contesteremo ad oltranza. Se poi dietro di lui ci sono imprenditori affidabili che, quando si presenteranno, avranno progetti seri all’altezza della situazione, siamo pronti a rivalutare la vicenda. Ma con Pietro Mele non vogliamo avere niente a che fare”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena