Prima pagina

I sindacati: “Dalla Banca un silenzio irresponsabile”

Il proverbio dice “chi tace acconsente” ed è di questo che sono preoccupati i sindacati di Banca mps che ancora non hanno avuto risposte sulle indiscrezioni circolate insistentemente nei giorni scorsi in merito all’aumento di stipendio per i top manager. Di seguito pubblichiamo il comunicato sindacale unitario divulgato ieri.

In data 17 settembre con un comunicato unitario abbiamo chiesto all’Azienda di chiarire o di smentire le voci e le notizie di stampa riguardanti presunti aumenti – deliberati dal CdA – delle retribuzioni del Top Management. A tutt’oggi dobbiamo registrare un assoluto silenzio sulla materia.
La mancata risposta da parte dell’Azienda su temi che riguardano l’equità salariale ed il senso di responsabilità del Management, costituisce un fatto molto grave, soprattutto in considerazione del difficile momento attraversato dai Lavoratori del Gruppo Monte dei Paschi, ed anche in considerazione delle scadenze negoziali delle prossime settimane e dei contenuti del protocollo sulle relazioni industriali firmato poco più di un mese fa, in base al quale le parti saranno impegnate a breve in un confronto.
Per quanto riguarda il merito della vicenda ribadiamo con forza che qualsiasi manovra migliorativa delle retribuzioni dei Top Manager sarebbe inaccettabile e provocatoria.

LE SEGRETERIE

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena