I servizi sociali della Corte dei Miracoli trovano una sistemazione momentanea, grazie alla Misericordia e al Costone
6 Feb, 2017
corte dei miracoli cartelli sit in

Come tutti oramai sapranno, la temporanea chiusura della struttura che da quasi vent’anni ospita l’associazione Corte dei Miracoli di Siena ha obbligato i diversi operatori sociali che lavorano al suo interno ad interrompere, tra le altre attività, le lezioni di italiano per immigrati, causando disagi non indifferenti alle centinaia di studenti che ogni anno usufruiscono gratuitamente di questo servizio.
Dopo molte richieste a enti pubblici e privati senesi, la nostra domanda di aiuto è stata accolta sia dalla Misericordia di Siena che dall’Associazione Costone di Siena. A loro va tutta la nostra più sentita gratitudine e riconoscenza.
Per coloro che fossero interessati a prendere parte alle lezioni di lingua e cultura italiana, ricordiamo che queste avranno luogo nel mese di febbraio:

– martedì e giovedì mattina, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso la sede della Misericordia di Siena (Via del Porrione, 49) per i corsi base zero;

– martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la sede del Costone (Via del Costone, 9) per i corsi base zero e base più.

Per qualunque altra informazione, vi invitiamo a consultare il nostro sito internet www.scuolacorte.it, la pagina fb della Scuola o a scrivere un’e-mail a info@scuolacorte.it.

Anche lo Sportello Benvenuti, coordinato dalla dott.ssa Maria Raffaela Sarpa, che si occupa della prima accoglienza per i cittadini immigrati, ha trovato “ospitalità” nella sede provinciale Acli di Siena (Piazza La Lizza, 2) nei giorni lunedì (dalle 15 alle 18) e giovedì (dalle 10 alle 13). Per la disponibilità mostrata, si ringrazia il responsabile dell’Acli provinciale dott. Enrico Fiori.