Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

I Sentieri del Gusto arrivano a Rapolano

I Sentieri del Gusto arrivano a Rapolano Terme per un altro appuntamento tra tradizione, creatività, gusto e scelta attenta delle materie prime. In questo caso protagonista è Rapolano Terme. Tra Borghi e Cantine 2021 sarà all’Osteria il Granaio. E per valorizzare il menù ci saranno Orcia Doc e Brunello di Montalcino Docg di Donatella Cinelli Colombini.

 

E’ il nono appuntamento del programma di Tra Borghi e Cantine per narrare borghi, territorio e tipicità. E’ questo il filo che lega i dieci appuntamenti in dieci ristoranti del territorio senese insieme a dodici aziende vitivinicole della provincia di Siena. Per dieci giovedì con Tra Borghi e Cantine, nei ristoranti posti sui Sentieri del Gusto, possiamo assaporare i piatti della cucina tradizionale senese e toscana in un menù pensato e dedicato alla serata in abbinamento con i vini del territorio. La forza di “Tra Borghi e Cantine – I Sentieri del Gusto” è infatti l’alleanza con le aziende vitivinicole. Ognuna di loro offrirà ai clienti delle serate visite e degustazioni o sconti nella propria azienda. Donatella Cinelli Colombini, che presenterà i suoi vini nel menù dell’11 novembre, offrirà ai soli partecipanti alla cena, dal 1 novembre al 15 dicembre, la visita e la degustazione di un vino nelle cantine di Casato Prime Donne e Fattoria del Colle, gruppo minimo di 6 persone.

 

Il menù dell’11 novembre

Al Ristorante Osteria il Granaio si parte con un antipasto di Fegatello di maiale su crema di fagioli e Crema di porro e patata con pane croccante accompagnati da vino spumante rosé metodo classico di Sangiovese in purezza Donatella Cinelli Colombini. A seguire, primo con mezze maniche rigate di Gragnano con ragù di ossobuco bianco accompagnato da Cenerentola Doc Orcia 2017 Donatella Cinelli Colombini. Come secondo piatto, Petto di Anatra in porchetta con verdure e Brunello di Montalcino 2015 Riserva Donatella Cinelli Colombini. Gran finale con Torta al Cioccolato fondente e amaretti e il passito di Traminer 2017. I vini saranno serviti dai sommelier di Ais Siena.

 

Tutto il programma

Tutto il programma è consultabile sul sito www.borghiecantinesiena.it. Tra Borghi e Cantine chiude il 18 novembre visitando di nuovo San Gimignano con il ristorante Pietrafitta e la Vernaccia Docg delle aziende Tenuta la Vigna, Palagetto srl e agriturismo Mormoraia. L’hashtag della manifestazione è #TraBorghieCantine2021.

 

Il progetto

Tra Borghi e Cantine è un progetto di CAT Confcommercio Siena, Confcommercio Siena, Vetrina Toscana e Camera di Commercio Arezzo Siena. Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti, botteghe e produzioni di qualità, che esprimono l’identità del territorio, e valorizza la cultura enogastronomica come attrattore turistico. Inoltre, Tra Borghi e Cantine ha la collaborazione di Ais Toscana, Fisar Siena e Valdelsa, il Consorzio del Vino Doc Orcia, il Consorzio Vino Nobile di Montepulciano, il Consorzio della Vernaccia di San Gimignano, il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino.

 

Per informazioni

Tutte le informazioni si possono trovare su www.borghiecantinesiena.it. Oppure è possibile scrivere alla mail elapadula@confcommercio.siena.it.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena