Facebook Posts Home Slide Show

I Ricciarelli e Panforte di Siena Igp protagonisti a Eruzioni Del Gusto

Fino al 20 settembre Ricciarelli e Panforte di Siena Igp saranno protagonisti a Eruzioni Del Gusto presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Napoli. Nello Stand della Regione Toscana si potranno degustare IGP dolciarie senesi, dai ricciarelli di Siena al Panforte di Siena, che hanno ottenuto il riconoscimento comunitario nel 2010 e nel 2013.

L’iniziativa nasce insieme a Regione Toscana che è presente a Napoli con il programma di promozione delle tipicità toscane, ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti del territorio.

“Ringraziamo la Regione Toscana, che ci ha ospitato nello stand regionale, dandoci modo di far conoscere due prodotti che parlano di qualità, storia e tradizione delle Terre di Siena”, dice Fausto Leoncini, nuovo presidente dei comitati promotori per le Igp dei Ricciarelli di Siena e del Panforte di Siena.

Il nuovo consiglio, infatti, è composto da Fausto Leoncini, cofondatore e amministratore de “La Fabbrica del Panforte”, insieme a Massimiliano Arnecchi della “Masoni Pietro srl”, Paolo Gorelli, di “Storie di Dolci”, Luciano Sinatti di “Pasticcerie Sinatti”, Federico Cambi della “Pasticceria le Campane”. Questi sono i produttori eletti dall’assemblea dei soci di Co.Ri. Panf, ovvero dei comitati promotori per le Igp dei Ricciarelli di Siena e del Panforte di Siena.

Il mandato che l’assemblea ha conferito al nuovo consiglio è quello di lavorare in due direzioni. La prima è quella di far conoscere ed apprezzare il valore delle I.G.P presso i consumatori, narrando cosa c’è dietro un percorso di certificazione il quale, nei rigidi disciplinari di produzione, raccoglie la storia di due prodotti dolciari, tramandandone la selezione degli ingredienti e le modalità di lavorazione.

Il secondo obiettivo è quello di cercare di coinvolgere nel processo di certificazione il maggior numero possibile di produttori, dalle piccole pasticcerie artigianali ai più grandi produttori delle provincia di Siena. Tutto questo affinché ci si riappropri dell’orgoglio di produrre due eccellenze regionali e nazionali nel settore dolciario che sono state tra l’altro tra le prime ad avere il riconoscimento europeo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena