Prima pagina

I carabinieri incontrano gli studenti a lezione di legalità

Nei giorni scorsi nella palestra dell’istituto comprensivo Sandro Pertini di Asciano oltre 200 studenti hanno partecipato ad una lezione tenuta da un docente d’eccezione: il Capitano Alberto Pinto, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Siena. Nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”, portato avanti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena, hanno partecipato all’incontro i militari della locale Associazione Nazionale Carabinieri, il sindaco di Asciano Paolo Bonari e l’assessore all’istruzione Elisa Bardelli.

Nell’ambito di questo progetto la Scuola e l’Arma dei Carabinieri si sono incontrate per parlare ai ragazzi di rispetto delle regole dell’altro, di contrasto dell’omertà e di come costruire una società più vivibile. A seguire, nel vicino stadio, i ragazzi hanno avuto la possibilità di assistere ad un’esibizione della Squadra Agonistica dei Carabinieri del Centro Cinofili di Firenze. La squadra, qualificata espressione del Servizio Cinofili dell’Arma dei Carabinieri, è comandata da un Maresciallo Maggiore istruttore conduttori cani. A questa specialità è affidata, in campo agonistico, la manifestazione del livello tecnico-addestrativo conseguito dalle unità, nel particolare settore. La dimostrazione ha permesso di vedere l’applicazione delle più avanzate metodologie di addestramento cinofilo attraverso esercizi di obbedienza e condotta, agilità, coraggio, attacco e difesa, ognuno dei quali evidenzierà specifiche peculiarità dell’unità cinofila. Al termine il dirigente scolastico Federico Frati ha elogiato la giornata ringraziando l’Arma dei Carabinieri, le istituzioni e gli insegnanti.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena