Palio

I capitani confermano il mossiere Fabio Magni

Al termine della stagione paliesca 2017 sembrava scontata la bocciatura per il mossiere Fabio Magni, visti i malumori e le critiche di alcune contrade. L’inverno di riflessione ha invece portato alla riconferma di Magni sul Verrocchio: i capitani si sono incontrati giovedì e le divergenze sono state appianate. Ai microfoni di Antenna Radio Esse, in rappresentanza dei suoi colleghi, ha parlato il condottiero della Torre Paolo Capelli: “Abbiamo fatto una riunione e al termine abbiamo deciso di dare fiducia al mossiere. Lo incontreremo prima del Palio, come al solito, e ci confronteremo con lui”. Il tema caldo resta ancora il ruolo della rincorsa nel Palio moderno: “Non è praticamente possibile accontentare tutti, quella della rincorsa è una posizione delicata e poi ogni Carriera è diversa da un’altra. Noi abbiamo dato l’ok per Magni, adesso sarà l’amministrazione comunale ad ufficializzare il nome del mossiere per il 2018”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena