Prima pagina

Halloween, sequestrati 79 giocattoli in negozio cinese: erano privi del marchio CE

79 articoli, tra maschere, gadget ed abiti, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Siena in un negozio gestito da cinesi, perchè privi del marchio CE (sinonimo di qualità certificata). Si è trattato di un controllo mirato in occasione della festa di Halloween. Tali prodotti, oltre a costituire un danno per l’economia nazionale per la concorrenza sleale rispetto ad altri analoghi prodotti “certificati” e pertanto più costosi, sono potenzialmente pericolosi per l’ambiente e per la salute umana, soprattutto dei bambini, a causa dell’assenza di garanzie di sicurezza dei materiali utilizzati e delle procedure attuate per fabbricarli. Oltre al sequestro degli articoli, nei confronti del titolare è stata elevata una multa di 3000 euro.
Dall’inizio dell’anno le Fiamme Gialle senesi hanno sottoposto a sequestro, nella provincia di Siena, quasi 8.000 articoli in violazione sulle norme sulla sicurezza dei prodotti, posti in vendita illegalmente; di questi, sono oltre 3.200 i giocattoli sequestrati.
Queste tipologie di operazioni confermano l’importante ruolo che la Guardia di Finanza quotidianamente ricopre per la tutela della salute dei consumatori ed in particolar modo dei bambini che rappresentano i consumatori più indifesi e più esposti al rischio sulla sicurezza della propria salute.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena