Prima pagina

Guida sicura, l’impegno della Polizia Stradale

La Polizia Stradale, anche in provincia di Siena, ha aumentato l’impegno per ridurre gli incidenti causati dalla distrazione alla guida. Quest’anno la Polstrada festeggia i 70 anni di vita e i poliziotti stanno conducendo una campagna informativa, in particolare nelle scuole, per promuovere la cultura della guida sicura e illustrare i rischi ricorrenti al volante. Tra le cause principali di sinistri vi è il telefonino: basti pensare che se si guida a 100 Km/h, in appena un secondo si percorrono circa 30 metri. Quando il telefono squilla e gli occhi, anziché osservare l’orizzonte, si posano sul display, quanto tempo trascorre? Appena si rialza lo sguardo, circa 2 secondi se va bene, potrebbe essere ormai troppo tardi. E il mancato uso di cinture cosa può provocare in caso di sinistro? Se va bene, si batte con lo sterno sull’air-bag, altrimenti si viene sbalzati fuori dall’abitacolo. Per non parlare dei seggiolini per i bambini e dell’influenza di droghe e alcool! Un dramma.

A questa campagna informativa la Polstrada di Siena sta affiancando specifiche attività operative, svolte con il supporto di poliziotti in motocicletta che, a largo raggio, individuano meglio chi guida senza scrupoli. Anche il Reparto Volo, con i suoi elicotteri, fornisce il suo prezioso contributo, così come le unità cinofile. Infatti, dall’alto si controllano meglio i veicoli, mentre i cani scoprono subito chi usa droghe.

Questi i numeri della Polizia Stradale dal 1 gennaio:

533 pattuglie messe in strada
48 incidenti rilevati;
1.499 contravvenzioni contestate, tra eccesso di velocità (439), uso di telefonini (59), mancato uso di cinture e seggiolini per bambini (72), guida sotto l’influenza di alcool e droghe (18), altre infrazioni (911);
decurtati dalle patenti 2.338 punti, ritirandone 93;
ritirato 49 carte di circolazione;
effettuato 120 interventi di soccorso in favore di persone e animali;
controllato alla partenza 17 bus con a bordo studenti in gita d’istruzione;
denunciato a piede libero 11 persone, per reati vari.
E non finisce qui.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena