Prima pagina

Guicciardini sulle dimissioni di Mugnaioli: “Una scelta sofferta”

Alessandro Mugnaioli si dimette e a saperlo pochi minuti prima il suo annuncio anche Niccolò Guicciardini. “”Il fatto di decidere una scelta cosi sofferta alla  festa dell’Unità – afferma il segretario provinciale del Pd-  è una questione di stile.  Stile che lo ha sempre contraddistinto. A lui va l’onere e l’onore per aver affrontato in questi mesi così difficile la guida del Pd.  Io l’ho conosciuto già da quando ero impegnato nella giovanile e ho sempre visto in lui quella serietà e sobrietà che stasera ha dimostrato”.  Dimissioni che non sembrano essere state influenzate dalle richieste di alcuni esponenti del Pd dopo le diatribe con Ginevra La Russa. “Quando è uscita la vicenda,  io dissi subito che avrei voluto parlare con Alessandro e con Ginevra per avere spiegazioni su questo fatto grave.  Quando accade un problema, è necessario avere l’occasione di risolverlo prima di creare polveroni.  Ma questa richiesta, mi ha messo di fronte a critiche. Io credo che in un partito inclusivo, le dinamiche vanno chiarite fino in fondo. Dicono che io sono troppo ottimista e che minimizzo le divisioni,  ma non è così,  le divisioni ci sono e alle volte vanno al di là delle scelte politiche rimanendo solo sul piano personale. Questo non è fare politica. Io ringrazio il segretario dell’Unione comunale per il lavoro che ha portato avanti e come ha detto lui, sono certo che rimarrà un punto importante dentro il nostro partito.

Simona Sassetti

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena