Prima pagina

Guggiari (Cgil): “La disoccupazione a Siena è aumentata più che nel resto della Toscana”

Primo maggio di riflessione sui problemi del mondo del lavoro: precariato dei giovani, insicurezza per tanti dipendenti, diritti non rispettati. I sindacati denunciano una situazione difficile tutta a danno dei lavoratori. “Il sistema sociale sta naufragando – ha detto Claudio Guggiari, segretario della Cgil senese, ad Antenna Radio Esse -, è stato voluto dalla grande finanza internazionale che per fare sviluppo  ha puntato sulla diminuzione dei costi ce delle garanzie per i lavoratori. E’ una filosofia sbagliata che porta diseguaglianze tra i vari ceti della società. Noi abbiamo denunciato questo, ma il governo non ascolta e tenta di distruggere i partiti e le organizzazioni sindacali”.
Ne fanno le spese i giovani e chi rimane senza lavoro.Com’è la situazione a Siena?
“Per anni siamo stati la provincia toscana con il più basso tasso di disoccupazione poi la tendenza si è invertita. Siamo sempre più poveri soprattutto sul piano dello sviluppo manifatturiero. Dobbiamo puntare su tre aspetti per creare lavoro: Infrastrutture perchè la provincia è isolata; l’energia che si produce qui e che dovrebbe essere sfruttata meglio e di più; le eccellenze che abbiamo nel campo delle scienze della vita e del biomedicale”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena