“Guelfi vs Ghibellini” nel secondo appuntamento di “Arte nell’Orto”
15 Lug, 2014
GG_425x600

GG_425x600La storica rivalità tra Siena e Firenze riecheggia nel secondo appuntamento della rassegna “Arte nell’Orto”, in programma per venerdì prossimo, 18 luglio, all’Orto de’ Pecci.

Con inizio dello spettacolo alle ore 20, il senese Francesco Burroni e la fiorentina Lisetta Luchini daranno vita alla disfida poetica musicale “Guelfi vs Ghibellini” attraverso canti, ballate, sonetti e filastrocche che ripercorrono la storia in un inedito confronto-scontro di natura letteraria.

<<Due città e due popoli così vicini, ma anche così diversi – commenta Burroni – non solo nel carattere, ma anche nell’arte: si pensi soltanto all’enorme differenza tra l’amore di Dante per l’angelicata Beatrice, contrapposto a quello decisamente più carnale di Cecco per la sua Becchina>>.

A seguire, alle 21.30, una cena tipica toscana preparata dallo staff della cooperativa “La Proposta”, con un menù che prevede antipasto dell’orto, trofie al pesto di rucola e pomodorini, arrosto misto senese con patate e insalata, dolce, acqua, vino e caffè. Possibili anche piatti alternativi per vegetariani.

Le prenotazioni per lo spettacolo e la cena devono essere effettuate entro giovedì 17 luglio, telefonando ai numeri 0577 222201 – 3289683976, o scrivendo all’e-mail info@ortodepecci.it.

Nel cartellone di “Arte nell’Orto”, promosso da Ares Teatro con il patrocinio del Comune di Siena, seguiranno le date del 25 luglio, dell’8 e del 29 agosto; chiusura il 12 settembre, con l’anteprima assoluta di un nuovo format di improvvisazione teatrale che coinvolgerà gli allievi scrittori del “Laboratorio del Sonetto” in una gara di scrittura veloce a squadre su temi dati dal pubblico.

Le iniziative saranno realizzate anche in caso di maltempo, sotto la tensostruttura.