Gragnoli (Lupa): “Proposte di sanzione, non condividiamo nè i tempi nè i modi”
8 Ago, 2018
Gragnoli capitano Lupa intervista

Il capitano della Lupa Gabriele Gragnoli sta lavorando alla memoria difensiva da presentare entro il 16 agosto, del resto, “siamo alle porte coi sassi”, come ha dichiarato ai microfoni di ARE. Secondo le proposte di sanzione dell’assessore Tirelli per la contrada di Vallerozzi è prevista una censura “per responsabilità diretta per avere il proprio fantino cambiato posto al canape con quello della Nobile Contrada del Nicchio e non aver mai cercato di riprendere la posizione toccatagli in sorte”. “Non condivido in nessun modo le scelte dell’assessore delegato e con me non le condivide il priore. L’innovazione di renderle note tra un palio e l’altro è una cosa della quale crediamo sarebbe stato necessario parlarne con le contrade in inverno per prepararle a questo tipo di cambiamento, è sempre stato così. Sarebbe stata la soluzione da preferire”.