Prima pagina

Gli Ordini dei Medici di Siena, Arezzo e Grosseto si incontrano per la prima volta

E’ la prima volta che gli ordini dei medici di tre diverse province, si riuniscono e parlano tra loro di sanità. Sono gli ordini di Siena,Arezzo e Grosseto che si sono dati appuntamento nella sede dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della città del Palio per parlare della riforma della sanità toscana che prevede l’aggregazione delle aziende sanitarie di Siena, Arezzo e Grosseto come unica area vasta sud est della regione Toscana.

“La professione deve parlarsi e l’integrazione ospedale territorio, che tanto stiamo ricercando, nasce proprio dal fatto che le persone si incontrano e si parlano per scambiarsi idee e informazioni su eccellenze e criticità – così il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Siena Roberto Monaco – Sapere cosa succede ad Arezzo e Grosseto per noi medici senesi è importante e lo è anche per gli altri sapere cosa facciamo noi. L’occasione di questo primo incontro è anche la riorganizzazione del sistema sanitario regionale, bisogna cominciare a parlarne insieme per garantire una tutela della professione e soprattutto garantire la tutela dei bisogni di salute dei cittadini”.

“Questo incontro è l’occasione per discutere su accorpamento e creazione di un azienda unica dell’area vasta sud est con i presidenti di Siena e Grosseto con i quali siamo in contatto da tempo e abbiamo opinioni convergenti su molto aspetti- ha detto il presidente dell’Ordine dei Medici di Arezzo Lorenzo Droandi – Questa è l’occasione per coordinarci come ordine dei medici e per dare risposte alla professione medica e ai cittadini , speriamo che sia il primo di una di incontri che potranno portarci avanti all’interno del sistema regionale sanitario toscano. Stiamo esaminando le complesse posizioni della politica regionale e cerchiamo di esaminarle dal punto di vista dei professionisti, capiamo le necessità di risparmio e accorpamento ma siamo anche critici perché la professione non deve subire le decisioni politiche ma contribuire a formare le decisioni politiche e aiutare a risolvere i problemi della salute dei cittadini toscani”

“Credo che sia la prima vota che i tre ordini si riuniscono tutti insieme – ha affermato Roberto Madonna presidente dell’Ordine dei Medici di Grosseto – Cerchiamo di capire, mettendo insieme le nostre riflessioni, cosa succederà nella nostra area vasta. In un momento in cui l’economia stenta a ripartire, aggregare credo sia una delle prime regole. Noi vogliamo riflettere e dare il nostro contributo anche per salvaguardare la figura del medico e le sue competenze. Credo che questo sia il compito dell’Ordine”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena